giovedì 28 agosto 2008

BONNY-ED (parlo di fumetti)



…e scrivo di getto.

C’è un web-comic che seguo da un po’. L’ho scoperto tramite il suo my-space per poi passare al suo blog. Sto parlando di Bonny-Ed.

E’ da un po’ che volevo scrivere di questo autore e del suo lavoro. Potete trovare i suoi aggiornamenti anche sotto l'etichetta "le mie letture on the web".
Come ho già avuto modo di dire, il mercato del fumetto è ormai saturo, è pressoché improbabile riuscire a seguire tutto, e di quel che si segue la maggior parte è paccottiglia (e lo scrive uno che continua a comprare l’Uomo Ra- pardon! Si chiama Spider- Man).
C’è comunque gente che crede nel fumetto. “Fumetto” inteso non come genere ma come mezzo.
Uno di questi è Ed.
Non lo conosco personalmente e non voglio rendermelo amico, continuo comunque a pensare che vada preso come punto di riferimento.
Il suo lavoro è deciso, forte, a tratti aggressivo.
Le strip, lineari e a prima vista semplici, hanno una grafica ben caratterizzata, efficace alla narrazione. I personaggi riconoscibili e ben costruiti.


Ed ha delle idee e sembra non si faccia alcun problema a schiaffarle in faccia a tutti, in oltre, per fare tutto ciò, ha deciso di usare le strip.
Solo per questo si merita la mia ammirazione.

La strip-comic è la più veccia forma di fumetto (e io credo sia Yellow Kid il primo fumetto della storia). E con ciò?
Con ciò voglio dire che, tralasciando i discorsi sull’elevatezza della strip come forma d’arte ( e se chi legge non capisce ciò tanto peggio per lui!), dopo più di un secolo di baloon forse è un tantino difficile qualcosa di fresco ed originale, per non dire innovativo. Little Nemo era del 1905! Krazy Kat degli anni ’20. I Peanuts dei ’60, tanto per dire. Cavolo! Pure Calvin & Hobbes è terminata da più di un decennio! Che ci si può inventare? ( e questa tirata in realtà serve solo a mostrare che qualcosa ho letto- è post-moderno).
Eppure Ed non è ripetitivo. Non vuole emulare nessuno. È ben conscio di quel che può fare.

Regolarmente ogni settimana sforna due strisce, al momento ha annunciato di intensificare il suo lavoro per presentarne tre. Questa dimostra tutta la sua dedizione. Ha un progetto e lo porta avanti, con cura e devozione.
Il suo blog brulica di tutte le sue idee, i suoi fumetti, i gadget.

Ed ti guarda in faccia e digrigna i denti…o è un sorriso?

SP

3 commenti:

Leona ha detto...

visto? sono tornata! ^^
hai riconosciuto la versione cartonata di trecIento! ^^

interessante questa tua recenzione. vado subito a vedere lo space di questo Ed ^^

GiuliA ha detto...

dì la verità, ed ti ha pagato XD

no, scherzo, non lo farebbe mai ^_^ e hai ragione, è un mito, bravissimo, efficacissimo ed onestissimo, e pure troppo simpatico! lo invidio molto per quel che è riuscito a creare tutto da solo ^o^

Leona vallo a trovare, non potrai non amarlo ;)

GiuliA ^,^

sTUDIOpAZZIA ha detto...

brava leona! ben tornata
eh si cara mia, qualche fumetto l'ho letto pure io

e vai ad approfondire la conoscenza di ED, non te ne pentirai

SP