giovedì 30 novembre 2017

I Cattivi

Questa storia è stata iniziata un po' di anni fa e fino a questi giorni non l'ho mai ultimata.
In realtà, credo, che dovessero essere solo le pagine d'introduzione ad una storia più lunga. Ma sono vecchio e stanco e non ricordo più bene le cose. 
Sta di fatto che mi sono ritornate in mano e ho voluto completarle con lettering e mezzitoni... Peccato all'epoca abbia usato dei fogli che son praticamente carta igienica.

sp


(clicca sull'immagine per ingrandire)





martedì 7 novembre 2017

INKtober: giorno 31 - fine

Con il trentunesimo disegno si è concluso INKtober. Come più volte ripetuto, il filo conduttore dei disegni, sono stati i miei personaggi. Quindi, per chiudere, non potevo non disegnare:
 
Giorno 31: studiopazzia

autoritratto

"il dramma é in noi; siamo noi; e siamo impazienti di rappresentarlo, come dentro ci urge la passione."
[L. Pirandello]

lunedì 6 novembre 2017

INKtober: giorno 30 - il surreale

Nel giorno 30 di INKtober sono andato a ripescare un personaggio esplicitamente surreale.

un personaggio esplicitamente surreale.

Il Signor M, oltre che in qualche illustrazione, è apparso in una mia vecchia 24 Ore: La Verità del Bugiardo.
Per cosa sta la M? Non sta per Mattia, non sta per Marco. È un personaggio che si rifà al surrealismo, al lettore la risposta...

sp

domenica 5 novembre 2017

INKtober: giorno 29

Tora Kiichi (?) e Billo



Non sono sicurissimo del nome, é il personaggio di una storia disegnata tipo quasi vent'anni fa. 
Mi é tornato alla mente giusto il giorno prima di disegnarlo, una vita che non ci pensavo. E mi son ricordato che, per questa storia, fu la prima volta che disegnai Billo a fumetti.

sp

giovedì 2 novembre 2017

INKtober: giorni 27 e 28 - una strana coppia

Alcuni personaggi sembrano essere li, fermi nella tua memoria, solo per ricordarti i tuoi peccati.
C'è un progetto. Il primo fumetto stampato di essepì che non è mai stato stampato.
E quel bastardino, muto e saldo come una statua, mi fa sentire in colpa.

Giorno 27: il bastardino

muto e saldo. mi sono ispirato allo scottish terrier

Giorno 28: la supereroina

maschera e mantello.

sp


INKtober: giorni 23 e 25

Ottobre è finito. INKtober si è concluso. L'impegno (con me stesso) è stato rispettato. Nei prossimi giorni continuerò ad aggiornare questo blog con i disegni mancanti.

Oggi propongo due disegni.
Tratti da una storia più volte iniziata e mai terminata. Il titolo, per lo meno l'ultimo titolo datole, è I'm (not) A Zombie. Non ne trovo traccia nel blog ma, per chi volesse, si può leggere la prima parte sulla mia pagina Facebook.
Recentemente ho ripreso i personaggi di questa storia per un progetto collettivo.
La Legione degli Artisti ha organizzato una raccolta di omaggi al lavoro di Davide Toffolo e ai Tre Ragazzi Morti. Il tutto si è compiuto in due albi: Anatomia dell'Adolescenza che raccoglie illustrazioni ispirate dai fumetti di Toffolo e Autopsia dell'Adolescenza che raccoglie storie brevi a fumetti ispirate ad alcune canzoni dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Io ho partecipato con una storia breve ispirata alla canzone La Più Forte.

Per maggiori info sul progetto e la Legione degli Artisti cliccate QUI.

Giorno 23: I'm (NOT) a Zombie \ paesaggio tra la nebbia

il polesine regna nelle mie storie...

Vengo dal Polesine terra di nulla e nebbia, però è questo che alimenta le mie storie.

Giorno 25: Sara

ci vuole forza ad affrontare la vita senza rinunciare ad essere se stessi.

È lei la più forte, Sara. Una ragazza che affronta la vita senza rinunciare ad essere pienamente sè stessa. 
Per chi interessasse saperlo: è la sorella maggiore di Chiara.

sp


lunedì 30 ottobre 2017

HALLOWEEN: Anni 90

come si festeggiava negli anni 90
Clicca per ingrandire
Halloween: sarà che vengo dalla campagna, sarà che al mio paese manco la lingua inglese era arrivata, sarà perchè sarà!, ma questo è l'unico ricordo d'infanzia che ho di questo giorno.

E voi come festeggerete? Dolcetto o scherzetto?

sp

giovedì 26 ottobre 2017

INKtober: Giorni 22, 24 e 26 - il fantastico 2

Oggi presento tre INKtober che continuano il discorso sul fantastico.
Tutti e tre fanno parte della storia di Shunnen l'Ammazzadraghi.

Giorno 22: Kung

un personaggio che si bassa sullo scimmiotto de il Viaggio in Occidente

Kung deriva al mio desiderio di introdurre nella storia lo Scimmiotto
 di Viaggio in Occidente. Si, in pratica volevo inserire Son Goku in un fantasy.
In una versione della leggenda da cui è tratto il personaggio viene incatenato ad una montagna dopo aver affrontato il Buddha.
La compagnia di Shunnen trova questa strana creatura incastonata alla roccia e riesce a liberarla.
Shunnen è lo spirito della montagna. Il selvaggio. L'assetato di adrenalina che pompa nelle vene. L'Es artistico che deve essere indirizzato da un Io equilibrato.

Giorno 24: Giovedì

per chi ha letto American Gods la citazione dovrebbe essere chiara.

Giovedì è apparso nella 24 Hic che ho disegnato nel 2008. Sono combattutto tra il volerne parlare o mantenere la misteriosità del personaggio. Se volete andate a leggervi la storia, si chiama Nove Passi.

Giorno 26: Donna Gatto

quando un adolescente immagina un personaggio mezzo bestia..

La Donna Gatto...ok, quando un adolescente disegna un personaggio selvatico e animale.

sp

mercoledì 25 ottobre 2017

INKtober: giorni 20 e 21 - Bar-Man e DamiGianna

Per la sfida di INKtober non potevano mancare due personaggi che escono dai vaneggi avuti con il mio amico Ale: Bar-Man e DamiGianna.
Per chi ne volesse sapere di più, nella colonna di destra, trovate la copertina della nostra autoproduzione. Cliccateci sopra per essere reindirizzati a maggiori dettagli.

Giorno 20: Bar-Man

http://barmanedamigianna.blogspot.it/


Giorno 21: DamiGianna

http://barmanedamigianna.blogspot.it/

sp

domenica 22 ottobre 2017

INKtober: Alex, anni dopo...

Clicca per vedere l'immagine intera.

Per il giorno 19 di INKtober ecco un Alex cresciuto.
A differenza degli altri bambini questo personaggio è stato pensato prima come personaggio giovanile e solo successivamente come bambino.
Avendolo sempre immaginato immerso in un contesto surreale, qui, l'ho voluto illustrare a modo

[Letture] Wabi-Sabi - per Artisti, Designer, Poeti e Filosofi di Leonard Koren


Wabi-Sabi - per Artisti, Designer, Poeti e Filosofi di Leonard Koren

Tutt'attorno, non un fiore sbocciato
Né bagliori di foglie d'acero 
L'unica capanna di un pescatore
Solo sulla riva al crepuscolo
Di questa vigilia d'autunno! 

giovedì 19 ottobre 2017

INKtober: Giorni 16 e 18 - il fantastico

Nei giorni 16 e 18, per INKtober, ho disegnato due personaggi che, pur essendo apparentemente lontani, hanno in comune la mia idea di fantastico.

Giorno 18: La Folgore

La Folgore non è altro che la mia idealizzazione di supereroe basata sull'immagine del Superman interpretato da Cristopher Reeve.

La Folgore non è altro che la mia idealizzazione dell'idea di super eroe. Si basa sul ricordo del superman positivo ed idealizzato nell'interpretazione di Cristopher Reeve ma, anche, sul personaggio Marvel Sentry in quanto è lui stesso una reinterpretazione di Superman.
Ho utilizzato la Folgore nelle strisce di Bambini

Giorno 18: Shunnen, l'Ammazzadraghi

Shunnen, altro vecchio personaggio. Anni fa iniziai a pensare una storia d'ambientazione fantasy ambiziosa solo come un adolescente lo può essere. Con un'amico iniziammo a scriverla in forma di romanzo. Non la completammo mai. Il protagonista, Shunnen, era, pensandoci ora, l'idealizzazione di adulto. Interpretava la crescita, gli errori che ti portano ad essere un buon adulto nel superarli. Era la guida di un gruppo di scalmanati. Mi piace ancora.

Shunnen, altro vecchio personaggio. Anni fa iniziai a pensare una storia d'ambientazione fantasy ambiziosa solo come un adolescente lo può essere. Con un'amico iniziammo a scriverla in forma di romanzo. Non la completammo mai.
Il protagonista, Shunnen, era, pensandoci ora, l'idealizzazione di adulto. Interpretava la crescita, gli errori che ti portano ad essere un buon adulto nel superarli. Era la guida di un gruppo di scalmanati.
Mi piace ancora.

Il super eroe e l'eroe fantasy appartengono ad un genere comune: il fantastico. Nella mia interpretazione il fantastico non deve essere visto come un'evasione dalla realtà. Non è una contrapposizione realtà vs fantasia. Il fantastico è interpretazione, riflesso e analisi della realtà. È una chiave di lettura che ci aiuta ad interpretare quello che ci circonda ma che non riusciamo a mettere a fuoco.

sp





martedì 17 ottobre 2017

INKtober: giorni 15 e 17, Chiara e Silvia

Oggi vi propongo i disegni fatti nei giorni 15 e 17 di INKtober.
I soggetti sono le due bambine del gruppo i Bambini, Chiara e Silvia, che qui vediamo cresciute.

Giorno 15, Chiara:


Giorno 17, Silvia:


sp


domenica 15 ottobre 2017

INKtober: giorno 13 - Il Diavolo nel Campanile

Il Diavolo nel Campanile di E.A. Poe

Il Diavolo nel Campanile 

In realtà questo non é un mio personaggio originale. È tratto dal racconto omonimo di E. A. Poe. Non so perché, ma quando lo lessi mi colpì particolarmente e da allora ho il desiderio di adattarlo a fumetti. Prima o poi. Per il momento mi capita di tanto in tanto di disegnare quel diavolo psicopatico.

 "Quando mancavano solo tre minuti a mezzogiorno, quella cosa bizzarra si rivelò un giovanotto minuscolo d'aria forestieri."